I gioielli d’artista che ridefiniscono il passato

APERTURA PROROGATA AL 25 GENNAIO 2019 Da sabato 24 novembre (inaugurazione alle ore 16.30) al 13 gennaio 2019, la Sala Zaffanella ospiterà 40 monili inediti che altrettanti creativi di tutta Italia hanno realizzato ispirandosi a oggetti e soggetti contenuti nelle teche del museo, selezionati come finalisti per la settima edizione del contest nazionale Ridefinire il… Continua a leggere I gioielli d’artista che ridefiniscono il passato

La passione Argentina arriva al Bijou

Da sabato 16 giugno, la Sala Zaffanella del Museo del Bijou di Casalmaggiore (CR) ospita la mostra, curata da Officine di Talenti Preziosi (OTP), “Passione Tango Bijoux”, quale evento espositivo inserito nella rassegna Stupor Mundi 2018 dedicata all’Argentina. L’espressione della poetica del Tango, riconoscibile attraverso il ballo, la musica ed il linguaggio passionale del corpo,… Continua a leggere La passione Argentina arriva al Bijou

Burattini e bijoux… Arriva Pinocchio!

Un bel tema, per una mostra, Pinocchio. Le sue Avventure hanno ispirato pittori, registi, attori, artisti, educatori, psicologi; è straordinario rileggerle, anche in età diverse, perché riservano sempre sorprese. Proponiamo il burattino di Collodi al Museo del Bijou con questa mostra per creare inattese connessioni fra Casalmaggiore e la Fondazione Nazionale che allo scrittore toscano… Continua a leggere Burattini e bijoux… Arriva Pinocchio!

Stupor Mundi: la magia della Persia

All’interno del progetto Stupor Mundi, il Museo del Bijou declina l’attenzione per l’Iran con la mostra Splendida Persia. Visioni nel Gioiello, che per la prima volta in Italia riunisce e mostra il fascino della cultura persiana concentrandosi sul mondo del gioiello e sulle sue molteplici e affascinanti dimensioni: dalle sue prime manifestazioni, agli albori della… Continua a leggere Stupor Mundi: la magia della Persia

La strana storia dei manici di ombrello

La storia raccontata in questa mostra è curiosa: un ricco campionario di impugnature di ombrello in galalite (“corno artificiale”) prodotte artigianalmente a Casalmaggiore negli anni Cinquanta da Fulvio Rangoni e Umberto Ghezzi, mai arrivate sul mercato perché “bruciate” dalla scoperta e dalla diffusione del Moplen, plastica ben più economica e adatta a riprodurre in serie… Continua a leggere La strana storia dei manici di ombrello